Arnica per cavalli: proprietà e utilizzi

L’arnica per cavalli è uno dei rimedi più utilizzati nella cura omeopatica e con le sue proprietà curative e utilizzi è un ottimo rimedio topico

arnica-per-curare-i-cavalli

Cos’è l’Arnica montana?

L’arnica montana è un’erba medicinale che fa parte della famiglia delle Asteraceae, originaria dell’Europa e della Russia meridionale che raggiunge altezze tra i 30 e i 60 centimetri. Le specie conosciute sono circa venti ma solo l’arnica montana cresce nel nostro territorio.

Dall’aspetto sembra una margherita e sono proprio i suoi fiori di colore giallo aranciato, raccolti durante i mesi di Luglio e Agosto, a essere utilizzati per la produzione dei prodotti omeopatici. 

La storia dell’arnica la vede già impiegata, molti secoli fa, per la preparazione delle prime tinture alcoliche nel Nord America e per uso umano.

Comunemente viene anche chiamata “erba delle cadute” proprio per il suo forte utilizzo nel curare le cadute e l’ecchimosi.

Quali sono le sue proprietà e utilizzi?

Sono proprio le diverse molecole presenti nell’arnica (flavonoidi, carotenoidi, fenoli, triterpeni, timolo e oli essenziali) che le conferiscono proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche, antidolorifiche e che stimolano la circolazione.

Test di laboratorio hanno confermato che l’arnica agisce sulla circolazione perché rafforza il sistema cardiovascolare e quindi stimola l’irrorazione sanguigna nella zona della ferita e dell’ecchimosi.

Una cura a base di arnica può essere utilizzata anche per uso umano, infatti, l’Arnica montana e i suoi estratti sono utilizzati come prodotti per la cura omeopatica sia per uso umano sia per molti animali, primo fra tutti il cavallo.

Il cavallo è un animale molto delicato e facilmente, soprattutto se è un esemplare da competizione, può andare incontro a distorsioni, strappi muscolari, contusioni, ematomi, versamenti articolari.

L’arnica ha un ruolo importante nel curare lesione traumatiche ed è per questo che trova impiego in molte patologie sportive tra cui l’equitazione. Con il massaggio sportivo sulla zona interessata del cavallo, l’arnica rilascia i suoi principi attivi che attiveranno la circolazione e favoriranno la guarigione.

arnica-prodotto-terra-di-cuma

I prodotti a base di Arnica

I farmaci a base di arnica non sono prescrivibili e si possono trovare sotto forma di pomate, come unguento o come gel. Queste ultime non devono essere utilizzate sulla cute lesionata perché l’arnica è per il solo utilizzo esterno quindi impiegati in traumatologia, reumatologia, dermatologia.

I preparati a base di arnica hanno dimostrato di essere utili non solo per problemi muscolari ma anche come antisettici grazie a due sostanze (elenalina e diidroelenalina) contenuta in essa.

L’arnica per cavalli è una risorsa molto importante non solo perché un medicinale omeopatico, quindi poco invasivo, ma anche perché aiuterà nella prevenzione di traumi muscolari.

arnica-per-muscoli-cavallo

Lascia un commento