Ossido di Zinco per Cavalli

I cavalli sono animali delicati e le loro ferite, se trattate con ossido di zinco, migliorano più velocemente.

L’ossido di zinco è un composto chimico organico che deriva da uno dei minerali indispensabili, lo zinco. L’ossido di zinco garantisce una corretta efficienza del sistema immunitario, per questo è spesso utilizzato in ambito medico e cosmetico.

Una delle proprietà più importanti dell’ossido di zinco è la protezione della pelle infatti, tutte le creme e i preparati a base di questo prodotto, hanno la funzione specifica di creare uno strato protettivo sul derma.

Una seconda proprietà dell’ossido di zinco è quella lenitiva, applicando una crema nelle parti arrossate si ottiene immediatamente un effetto di guarigione.

Una terza proprietà di questo speciale composto è quella idratante. L’ossido di zinco ricrea lo strato lipidico, migliora lo stato attuale che potrebbe essere di una pelle secca, arrossata e irritata e inoltre protegge in maniera perfetta dagli agenti microbici esterni.

ossido-di-zinco-terra-di-cuma

Per tutte queste proprietà l’ossido di zinco è un valido alleato per combattere i problemi della pelle. I prodotti a base di ossido di zinco contengono diverse percentuali di zinco: al 20% oppure è possibile trovare creme e altri prodotti al 45%.

L’ossido di zinco per cavalli è adoperato nelle problematiche retropastorali, trova impiego anche in medicazioni occlusive.

L’ossido di zinco per cavalli è ottimo per l’epidermide e nei casi in cui occorra un’azione rigenerativa. Per uso topico consigliamo di stendere piccole quantità di prodotto sulla parte interessata dopo averla accuratamente igienizzata. Per ottenere migliori risultati sono consigliati sono consigliate 1-2 applicazioni al giorno.

 

 

Lascia un commento